Blister

Blister: CONTINUAVANO A CHIAMARLO SANTITA’

Il Ministro dell’Istruzione Fioramonti si dimette a Natale, Calderoli (Lega) ringrazia Babbo Natale.
Non era proprio quello che aveva chiesto nella letterina ma gli va bene lo stesso.

Papa Francesco viene strattonato da una donna e le tira due schiaffi sulla mano per liberarsi.
Ed è stata fortunata che non abbia immaginato di trovarsi di fronte Salvini.

Processo a Salvini su nave Gregoretti, i leghisti per protesta propongono il digiuno.
E paradossalmente milioni di bambini africani aderiranno.

Di Maio dà le dimissioni da capo politico dei 5 Stelle, per il momento gli succede Vito Crimi.
A questo punto tanto valeva metterci Toninelli.

Vito Crimi dopo le elezioni regionali: “Deluderemo chi dice che il M5S è finito”.
Fosse per un’altra delusione…

Salvini sulla sconfitta della Lega in Emilia Romagna: “Per fortuna ogni tanto perdiamo, sai che noia sennò”.
In effetti governare sarebbe stato una noia per lui.

Secondo Alessandra Mussolini, Liliana Segre fomenta l’odio contro il fascismo.
Per non parlare dei libri di storia…

Conte ha dichiarato che l’Italia è pronta ad affrontare il Coronavirus.
Già pronta la cupola trasparente.

Bill Gates dona 10 milioni di dollari per fermare il virus.
Per lui non è una novità.

Sanremo: assolto il vigile che timbrava in mutande.
Alquanto singolare la motivazione: “Siamo in Italia”.

Salvini non guarderà Sanremo.
Per dimostrare che anche lui ha un senso di decenza.

Le ricercatrici che hanno isolato il Coronavirus declinano l’invito a partecipare a Sanremo.
Almeno finché non troveranno un vaccino.

Sarri: “Cristiano Ronaldo di notte a Sanremo? Sono sicuro che abbia riposato.”
E non certo grazie alla poltrona dove era seduto.

Martelli: “Craxi era un rifugiato”.
Veramente sembrava più un migrante economico.