Blister

Blister: SÌ, VOTARE!

Berlusconi è risultato positivo al Coronavirus.
Non è riuscito a fare il falso in tampone.

In corso di ricostruzione la catena di contatti con cui si è relazionato Berlusconi per capire da chi abbia preso il virus.
Poi servirà anche alla Guardia di Finanza.

(Berlusconi è ricoverato al San Raffaele per Covid in una suite di 300 metri quadri.
Questo sì che è un caso isolato.)

Il nuovo anno scolastico dopo il lockdown riparte tra mille difficoltà.
Fino all’anno scorso erano novecentonovantanove.

Bambino down non può tornare nella sua classe perché mancano le insegnanti di sostegno.
Era il tanto atteso ritorno alla normalità della scuola.

Zingaretti sulle elezioni regionali: “L’obiettivo è ridurre la Lega a secondo partito”.
Non me l’aspettavo che volesse sostenere la Meloni.

Candidato della Lega a Fermo: “Per me votano romeni, ivoriani e puttane”.
E soprattutto un sacco di leghisti.

Salvini sul referendum: “Libertà di coscienza agli elettori della Lega”.
Nel senso che sono liberi di averla o non averla.

Referendum, il Sì alla riduzione dei parlamentari vince con una percentuale del 70%.
Sarebbe stata anche più alta se Renzi avesse detto chiaramente che era per il No.

Secondo Renzi, nonostante i risultati deludenti, “Italia Viva adesso è ancora più attraente”.
Ma solo perché si è presentata insieme a Calenda.

(In una settimana Fitto è passato da essere favorito per la vittoria in Puglia a perdere con 8 punti di scarto e a prendersi anche il Coronavirus.
Ora gli daranno la tessera ad honorem di Italia Viva.)

Con queste elezioni regionali, si può dire che il PD è diventato il primo partito d’Italia andando per esclusione.

Libia, il Generale Haftar ricatta l’Italia trattenendo 18 pescatori siciliani.
Che a loro volta erano già ricattati dai regolamenti europei.

Al via la scuola politica di Renzi intitolata “Meritare l’Europa”.
Ma in realtà si parla solo di Fiorentina.

L’allenatore dell’Inter Antonio Conte ha denunciato una truffa di 30 milioni dall’Inghilterra.
Dopo che in squadra è arrivato Eriksen.

Ibrahimovic ha preso il Coronavirus.
Finalmente i virologi hanno trovato una cura.

Blister

Blister: C’ERA UNA VOLTA IL TEST

Festa della Repubblica ai tempi del Coronavirus: mai come quest’anno siamo stati così uniti nel liberarci da una corona.

(Assembramenti alla manifestazione della destra, distanziamento rispettato in quella della sinistra.
La matematica non è una opinione.)

Meloni e Salvini chiedono di portare dei fiori al Milite Ignoto.
Dopo essersi rivolti a Chi l’ha visto.

2 Giugno, Mattarella a Codogno: “Qui è presente l’Italia della civiltà e della solidarietà”.
Infatti Salvini non c’era.

Conte convoca gli Stati Generali.
Se non ricordo male, dopo viene la Prima Repubblica.

Salvini contro gli Stati Generali proposti da Conte: “Ci pagano per lavorare in Parlamento”.
Chissà in quale studio televisivo lo ha detto.

Stati generali, Conte: “Non vogliamo sprecare neanche un euro per il rilancio del Paese”.
Sarà stato un lapsus freudiano.

Libero sull’intercettazione del giudice su Berlusconi: “Difendere Silvio diventa un reato”.
Per la precisione, favoreggiamento.

(Renzi: “Ho sentito Silvio”.
Chiamarlo Papi gli sembrava troppo confidenziale.)

E’ morto Ennio Morricone.
Come colonna sonora del 2020 mi sembra appropriata.

Morte di Ennio Morricone: nella metro di Roma in suo onore risuonano le sue musiche più celebri.
Ora sembra il set de “Il buono, il brutto e il cattivo”.

morricone roma

Parte l’app Immuni, ma c’è il rischio di falsi positivi e non funziona senza bluetooth.
Praticamente ha la stessa utilità di Samsung Push Service.

Spot di alcuni paesi della Locride: “Venite in vacanza da noi, al nord dilaga l’epidemia”.
In effetti la n’drangheta ormai si è spostata lì.

Calenda: “Si a un Governo con i pezzi intelligenti della Lega”.
Che paradossalmente sono i coglioni.

Raggiunto l’accordo europeo sul Recovery Fund: all’Italia 209 miliardi, 16 in più di quelli richiesti.
E Conte sarà il protagonista della prossima stagione di Emigratis.

Fontana, Presidente della Lombardia: “Negli anni Ottanta era di moda portare i soldi alle Bahamas”.
Per non parlare della moda di ospitare stallieri.

Bonus INPS COVID ottenuti dai politici, confessa un consigliere regionale: “Sì, l’ho preso, ma lo darò in beneficenza”.
Altrimenti c’era il rischio che finisse a qualche mascalzone che non ne ha bisogno.

Fortissima esplosione a Beirut; Israele sostiene di non averci niente a che fare.
E che comunque se la sono cercata.

Tentato assalto ad un portavalori sulla A14 vicino Cerignola.
Del resto, quando si viaggia si è sempre alla ricerca di qualcosa di tipico.

Svolta musicale per Anna Tatangelo.
Lo considereremo il primo miracolo di Ennio Morricone.

Blister

Blister: FUORI TUTTI! (seconda parte)

(qui la prima parte)

 

FASE 2

 

Conte annuncia che nella fase 2 si potrà uscire per far visita ai congiunti.
Un altro provvedimento che favorisce il Sud rispetto al Nord.

(L’unico aspetto che permette di distinguere una conferenza stampa di Conte da una televendita è che lui è già rovinato.)

Fase 2: nonostante i divieti, segnalata molta gente in giro senza mascherina.
Mi stupisco solo che nessuno se la sia ancora disegnata in faccia.

(Affetti stabili, amici veri, duratura e significativa comunanza di vita: più che un governo sembra una seduta di psicoterapia.)

Alcuni ricercatori hanno tradotto in suoni la struttura molecolare del Coronavirus.
Il risultato è stato Despacito.

Apple produrrà mascherine.
Io aspetto l’uscita di quelle wireless.

Trenitalia annuncia alcune novità anti-assembramento sui treni.
Varranno anche per le zecche.

In seguito alla liberazione di Silvia Romano, si è appreso che durante la prigionia si era convertita all’Islam.
Ma ora sentiamo cosa ne pensa Vittorio Feltri.

Manifestazione dei gilet arancioni in piazza a Milano: “Il virus non esiste”.
Avranno letto i dati forniti da Gallera.

Per Zangrillo, primario di Terapia Intensiva a Milano, il virus clinicamente non esiste più.
Decisivo l’incontro con Zingaretti.

Di Maio all’Europa: “Chiediamo rispetto”.
Ma anche di quello abbiamo sforato il deficit.

Renzi: “Chi fa politica deve prevedere il futuro”.
Si vede che lui ha sempre voluto guidare un partito al 2%.

Blister

Blister: FUORI TUTTI! (prima parte)

FASE  1

 

Coronavirus, il contagio non ha sfondato al Centro-Sud.
Ha ancora molto da imparare dalla Lega.

Anche dopo Pasqua continuerà il lockdown, ma potranno riaprire le librerie.
Lì il distanziamento sociale è garantito.

L’ex AD di Vodafone Colao guiderà la task force per la ricostruzione.
Poi non lamentatevi se i costi aumenteranno improvvisamente.

Conte furioso in conferenza stampa: “Salvini e Meloni soffiano sul fuoco e aizzano il Paese”.
Non vedo quale sarebbe la novità.

Meloni: “Credo non si sia mai vista una cosa del genere nella storia della democrazia”.
Lo userà come tutorial.

Brusaferro (Istituto Superiore di Sanità): “Troppo presto per pensare alle vacanze estive”.
In effetti il 2021 è ancora lontano.

In Lombardia un uomo ha ucciso la compagna ed è andato dai Carabinieri a costituirsi.
Ecco cosa succede se non si ha un cane da portare fuori.

L’assessore lombardo Gallera: “Senza le misure della Lombardia sarebbe stato un disastro”.
Invece è stata una ecatombe.

Il Presidente del Veneto Zaia: “Se il virus perde forza vuol dire che è artificiale”.
Era sobrio da troppo tempo.

Conte: “Tra una settimana annuncerò i dettagli sul piano per le riaperture”.
Giusto il tempo di fare una telefonata a ciascuno dei Commissari.

La Ministra Bellanova si aspettava più coraggio da Conte.
Le ha detto solo che è un tipo.

Per Salvini in questa fase bisogna “Uscire, guadagnare, lavorare”.
Anche se non ha ancora capito in che ordine.

 

(qui la seconda parte)