Blister

Blister: LA BANDA DEL BUCO NERO

Maria Giovanna Maglie: “Se Greta non fosse malata, la metterei sotto con la macchina”.
Non capisco tutta questa esagerazione, quando basterebbe spostarle una matita.

Greta Thunberg parla al Senato Italiano: “Ci avete rubato il futuro”.
Si pensa alla restituzione in comode rate ottantennali.

A Roma congresso straordinario dei Socialisti Italiani.
Due persone nuove si sono iscritte al partito.

Juncker: “Alcuni ministri italiani sono bugiardi”.
No, quello è solo Toninelli.

Di Battista (M5S) sta seguendo un corso da falegname.
Di Pinocchi ne avevano già troppi.

Secondo Ratzinger, con il ’68 la Chiesa ha avuto un collasso morale.
Invece col fascismo erano pappa e ciccia.

Il Premier Conte al Presidente egiziano Al Sisi: “Su Regeni vogliamo una verità plausibile”.
Quella di prima non gli era riuscita tanto bene.

Incendio a Notre-Dame, i parigini si riuniscono e cantano davanti alla cattedrale che brucia.
Dare una mano no, eh?

Salvini: “Guardare il Grande Fratello non è certo un reato”.
Piuttosto, è omessa denuncia.

Gli astrofisici sono riusciti ad ottenere l’immagine di un buco nero.
Decisiva l’intuizione di puntare i telescopi sui conti pubblici italiani.

Salvini vuole chiudere i negozi di cannabis legale: “Non voglio uno Stato spacciatore”.
Ok, ora parliamo delle sigarette.

Per il segretario del Sindacato di Polizia del Lazio, il connubio tra Lega e Polizia di Stato è indissolubile.
Si vede che non trovano più le chiavi delle manette.