Blister

Blister: DESTRA O MANCA

Salvini in piazza: “Al governo sono sporchi del sangue dei migranti”.
Non hanno ancora finito di togliere le macchie di quando c’era lui.

Salvini: “Se serve, per il mio Paese do anche la vita”.
I nostri scienziati si sono già dichiarati interessati.

(Gad Lerner insultato mentre cercava di accedere alla manifestazione della Lega a Roma: “Coprofilo!”)

Salvini: “Conte lavori di più e prometta di meno”.
Praticamente gli ha detto di non seguire il suo esempio.

Salvini dopo la vittoria in Umbria: “Abbiamo scritto una pagina di storia”.
Del resto, lo fece anche Attila.

La base in rivolta contro Di Maio: “Il Movimento deve tornare alle origini!”
Ma di questo passo è proprio quello che accadrà.

Di Maio sull’alleanza col PD: “L’esperimento non ha funzionato”.
Quindi quello di Renzi è riuscito.

Liliana Segre messa sotto scorta, Salvini critica: “Anch’io ricevo minacce”.
La differenza è che poi Salvini le candida alle elezioni.

ILVA di Taranto, i nuovi proprietari rinunciano e annunciano licenziamenti.
Di Maio da Ministro dello Sviluppo aveva detto di aver risolto il problema, quindi niente di nuovo.

(Tempo fa l’ex Ministra 5Stelle Lezzi propose di sostituire l’ILVA con un allevamento di cozze.
Tanto come quantità di metalli stiamo lì.)

Formigoni ai domiciliari: “Solo la Madonna mi può salvare”.
Ora però è un po’ impegnata con Salvini.

Il Cardinal Ruini: “la Chiesa dialoghi con Salvini”.
In quanto capo del prossimo governo su cui interferire.

Secondo il PM di Milano, in Italia le aziende investono più in tangenti che in innovazione. In pratica, si sono adeguate al suo core business.

Marco Carta è stato assolto dalle accuse degli scorsi mesi.
Ha fatto musica per legittima difesa.

Blister

Blister: CARTA NON CANTA

Durante un comizio per le Europee Salvini si affida a Gesù e alla Madonna.
San Giuseppe invece lo ha lasciato sul barcone.

(“Con queste elezioni è cambiata la geografia dell’Europa”, ha detto Salvini aprendo per la prima volta un atlante.)

Prete francese durante la messa intona coro: “Macron testa di cazzo”.
Adesso è meta di pellegrinaggi.

Il Papa manda gli ispettori a Lourdes.
Sta cominciando a venirgli qualche sospetto.

Cresce il peso dei cattolici che votano Lega.
Di questo passo fra qualche anno avremo delle sorprese dal balcone di Piazza san Pietro.

Salvini: “I miei figli sono 60 milioni di italiani”.
E noi diamo colpa alla mamma se è sempre incinta.

Zingaretti (PD): “L’alternativa a questo Governo c’è”.
Poi ha aggiunto: “Perché guardate tutti me?”

La Lega pensa alla sospensione del Codice dei Contratti.
Ma l’unico contratto che vogliono sospendere è quello di governo.

Proteste per un quadro con una frase di Mussolini all’Agenzia delle Entrate: “è l’aratro che traccia il solco, ma è la spada che lo difende”.
Ma anche lei contro l’IMU sui terreni agricoli non potrà farci niente.

Senaldi (Libero): “I Veneti sono di un ceppo diverso rispetto agli Italiani”.
Il virus però è lo stesso.

Il cantante Marco Carta ai domiciliari per un furto di magliette alla Rinascente.
I grandi marchi della moda invece continuano a farlo senza problemi.

(Marco Carta scagionato, il Giudice: “Non doveva essere arrestato”.
Potrebbe essere la causa di un nuovo album.)