Libro

“C’è ancora da sorridere” in TV

“L’umorismo che mi piace è quello che mi fa ridere cinque secondi e pensare dieci minuti” (William Davis)

Grazie a Vox Libri, rubrica televisiva che ha l’obiettivo di “dar voce ai Libri”, da oggi e per una settimana su alcune TV locali (qui l’elenco con gli orari: http://www.voxlibri.it/tv-partner.html ), andrò in onda con una intervista per parlare del mio libro, “C’è ancora da sorridere – Pillole di battute e considerazioni sull’attualità”.

immagine per sito

https://angoloacuto.blog/il-libro

Libro

C’è ancora da sorridere – Pillole di battute e considerazioni sull’attualità

È finalmente arrivato il mio libro, “C’è ancora da sorridere” – Pillole di battute e considerazioni sull’attualità.
Una raccolta di freddure scritte giorno dopo giorno sugli avvenimenti degli ultimi anni, che restituisce un caleidoscopio di momenti che hanno plasmato la nostra storia recente (l’avvento di Papa Francesco, l’evoluzione della Sinistra italiana, l’elezione di Trump, la relazione tra Corona e Asia Argento) coniugati in chiave satirica ma con lo scopo, non secondario e proprio anche di questo blog, di riflettere su ciò che ci circonda (il che non guasta se poi si vuole passare all’azione).
Il libro è disponibile nelle librerie online di Streetlib, IBS e Amazon.

Buon divertimento!

LIBRO DEF PAG. 1

 

DICONO DI QUESTO LIBRO:

“Aspetto che esce il film.”
(Luigi Di Maio)

“Non ho ancora capito chi è l’assassino.”
(Maurizio Gasparri)

“Sempre meglio del libro di poesie di Sandro Bondi.”
(Silvio Berlusconi)

“Preferivo un comizio di D’Alema.”
(Matteo Renzi)

“Ad una attenta lettura, la riflessione escatologica sull’humus sociale che rappresenta il sostrato gnoseologico di tali epifonemi produce una epifania ontologica di interesse mnestico.”
(Nichi Vendola)

“Fa cagare.”
(Alessia Marcuzzi)

“Divertente come un’ispezione della Guardia di Finanza.”
(Mario Monti)

“Questo libro mi è piaciuto molto!”
(Antonio Razzi, dopo aver controllato il suo conto corrente)